Home
Movimento è divertimento

Movimento è divertimento

Print pagePDF pageEmail page

L’attività fisica è fonte di benessere solo se è puro divertimento: se è legata al peso o ad un ideale irraggiungibile di corpo  può addirittura peggiorare la nostra salute psicologica

Rispetto a quanto scritto in questo articolo, ho fatto delle riflessioni successive. Mi sono resa conto che nel tentativo di dare una cornice diversa all’attività fisica, in modo che non venga vissuta come un compensazione/punizione per ciò che si è mangiato o una mera costruzione di un corpo che si avvicini agli standard della cultura della dieta, ho finito per esporre delle idee un tantinello escludente e abilista e non tiene conto della complessità dell’esperienza umana, clicca qui per leggere l’articolo successivo.

Un altro dei modi in cui la diet culture ha rovinato l’esperienza umana è convincerci che l’attività fisica sia qualcosa d’altro che non la naturale espressione di gioia e vitalità del nostro corpo.

Siamo alla fine del 20esimo secolo, Friends è una delle sitcom più popolari. Phoebe decide di andare a correre insieme a Rachel, e lo fa a modo suo: sfrecciando scomposta per Central Park, urlando di felicità. Rachel ovviamente si imbarazza, ma poi Phoebe la fa ragionare sul fatto che le cose vale la pena di farle solo se ci fanno divertire e lei non sa farlo se non come quando era bambina, e correva a perdifiato verso l’altalena …. o per fuggire da Satana

Pensaci.

  1. Quando ti alleni, tieni un libro mastro di entrate/uscite di calorie?

  2. Quando fai movimento, pensi spesso che lo scopo di quello che stai facendo è cambiare parti del tuo corpo?

  3. Hai scelto l’attività sulla base di ciò che ti piace o di quello che viene consigliato come “sciogli grassi”?

  4. Ti capita ti aumentare il tempo di allenamento quando magari la sera prima sei uscitx a cena con la compagnia?

Se hai risposto sì anche ad una delle precedenti domande, c’è la seria possibilità che ci sia qualcosa che non va con il tuo rapporto con il tuo corpo e l’esercizio fisico.

Ci viene detto e ripetuto che l’attività fisica è importante per il nostro benessere psicofisico.

Verissimo. A patto che sia fatta con gioia e piacere, libera da costrizioni rispetto al cibo e all’irrealistica idea di come dovrebbe apparire il nostro corpo.

p.s.: al di là di questa scena, Friends è purtroppo una serietv piena di grassofobia.

Sono una psicologa psicoterapeuta e lavoro a Rovigo e online. Mi occupo del benessere psicologico di adulti e adolescenti.