Home
Non pensarci

Non pensarci

Ma dov’è il problema? Basta non pensarci

Non ho alcun potere divinatorio, ma sono abbastanza sicura che ti sarà capitato almeno una volta nella vita che qualcunə ti abbia suggerito che la soluzione ad un tuo problema fosse di non pensarci. Ci ho preso?

#NoShitSherlock:

Se il genere umano potesse davvero risolvere i suoi problemi semplicemente smettendo di pensarci, non lo avremmo già fatto secoli fa?

Ci sta che si possa lavorare su COME si affrontano i problemi ma il punto è che molto spesso viviamo situazioni complesse che non hanno soluzione immediata, a volte nemmeno una soluzione intesa come lieto fine in senso hollywoodiano.

E quando ci si sente rivolgere quella affermazione è un pugno allo stomaco: è come sentirsi dire che i tuoi problemi non esistono, non meritano attenzione, che TU non meriti attenzioni

#ThankYouNext

Lo so che è molto più facile elargire positività tossica (e penso anche a quando questo avviene, purtroppo, in contesti sanitari) che soffermarsi davvero a stare con le altre persone e le loro sofferenze, ma citando Buffy Anne Summers “la cosa più difficile a questo mondo, è viverci”.

Se cerchi di skippare in avanti le parti ammuffite della vita, alla fine ti perdi anche quelle succose. Se provassimo a darci la possibilità concreta di condividere ciò che ci passa per le testa usando un briciolo di compassione, probabilmente la polpa sarebbe ancora più succosa.

Sono una psicologa psicoterapeuta e lavoro a Rovigo e online. Mi occupo del benessere psicologico di adulti e adolescenti.