Home
Attività
Counseling e supporto psicologico

Counseling e supporto psicologico

new-school-counselorPersonalmente amo molto la pratica clinica, e il fatto di poter fare un lavoro che può aiutare anche solo un poco la vita di una persona mi motiva a proseguire in questa attività con entusiasmo e passione. Allo stesso tempo, credo che la vita umana sia anche ricca di potenzialità di soddisfazione, serenità e, perché no, felicità. Immagino che a tutti noi sia capitato di pensare di volere qualcosa di più dalla nostra carriera o dalla nostra attività, oppure abbiamo sentito amici e famigliari lamentare lo stesso tipo di insoddisfazione.Non siamo costretti per forza ad accontentarci: possiamo cercare nuovi modi per realizzare le nostre aspirazioni, capire i nostri punti di forza e sfruttarli al massimo. Ecco cosa può fare per te il counseling personale.

Uno psicoterapeuta è qualificato non solo per svolgere dei percorsi terapeutici ma anche per altri tipi di consulenze psicologiche.

“Il termine counseling indica un’attività professionale che tende ad orientare, sostenere e sviluppare le potenzialità del cliente, promuovendone atteggiamenti attivi, propositivi e stimolando le capacità di scelta. Si occupa di problemi non specifici (prendere decisioni, miglioramento delle relazioni interpersonali) e contestualmente circoscritti (famiglia, scuola, lavoro).”[1]

“Secondo Rollo May – uno dei padri fondatori del counseling insieme a Rogers – il counselor ha il compito di «favorire lo sviluppo e l’utilizzazione delle potenzialità del cliente, aiutandolo a superare eventuali problemi di personalità che gli impediscono di esprimersi pienamente e liberamente nel mondo esterno […] il superamento del problema, la vera trasformazione, comunque, spetta solamente al cliente: il counselor può solo guidarlo, con empatia e rispetto, a ritrovare la libertà di essere se stesso».” [2]

Alcuni esempi di campi di applicazione del counseling personale:

  • orientamento scolastico e universitario
  • gestione di problematiche circoscritte, come ad esempio l’ansia
  • consulenza ad atleti in preparazione di particolari eventi sportivi o in seguito ad un infortunio
  • consulenza a musicisti o artisti
  • Coaching su alcune competenze richieste dal proprio lavoro, incluse e non limitate a:
    • capacità di parlare in pubblico
    • tenere un corso di formazione ai colleghi
    • ottimizzazione dell’efficienza di un team di lavoro
    • risoluzione di conflitti interni
  • preparazione a sostenere colloqui di lavoro per un avanzamento di carriera o per cercare un ricollocamento in seguito ad un licenziamento

[1] Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Counseling [2] Rollo May, L’arte del counseling, Roma, Astrolabio-Ubaldini, 1991.

Decidere di intraprendere un percorso più o meno breve con uno psicologo non è sempre una decisione facile. Spesso poi non è semplice decidere con quale terapeuta farlo. In questi casi, mi rendo disponibile per un primo incontro informativo gratuito di 30 minuti, affinché si possa prendere la decisione nel modo più sereno possibile.

Scarica il pieghevole informativo sulla Psicoterapia e la Consulenza Psicologica